L’approccio verso i visitatori

Chiunque frequenti le fiere, avrà notato che il più delle volte i visitatori vengono avvicinati dai consulenti tante volte in maniera anche invadente, con frasi ad effetto o con continue e ripetute sollecitazioni vocali. Tante persone, pur partecipando alle fiere con interesse, sono intimidite da approcci del genere, e il più delle volte “tirano dritto”, anche se magari potevano essere realmente interessate a quel determinato prodotto. Come ovviare a questa impasse? Grazie ai totem video, naturalmente.

Il concetto di totem nel mondo fieristico

Con il termine totem si intendono quelle colonne pubblicitarie in cui sono esposti prodotti o marchi. Negli ultimi anni questo tipo di struttura si è evoluta con l’aggiunta di uno schermo, da 19 a 42 pollici a seconda delle esigenze, in cui vengono visionati in loop dei filmati sui prodotti commercializzati. Lo schema è semplice: l’utente si avvicina al totem, guarda e ascolta ciò che il filmato descrive a proposito del prodotto pubblicizzato, e se interessato si avvicina al consulente per avere maggiori informazioni. In questo modo gli utenti vengono avvicinati in maniera discreta, e gli espositori possono dedicare le proprie energie solo a coloro che sono veramente interessanti.

Bello, ma chissà quanto costa…

È sicuramente il pensiero che si palesa nella mente degli espositori quando vogliono acquistare un totem video. Fortunatamente a questa domanda può rispondere la Lucenti Group, che non solo offre ai suoi clienti totem video di qualità eccelsa, ma li vende a prezzi davvero competitivi, da lasciare senza parole.