Perché scegliere un espositore portatile (anche da parete).

Gli espositori portatili, specialmente per chi lavora in aree fieristiche, sono indispensabili per gestire la merce e il rapporto con il cliente. Infatti grazie alla disposizione corretta della merce sugli espositori i clienti possono sentirsi più attratti nell’avvicinarsi o meno ad uno stand. Attrarre il cliente, grazie all’esposizione della merce, è indubbiamente fondamentale per aumentare le proprie vendite perché, solo sistemando bene la merce, il cliente potrà vedere un quantitativo maggiore della stessa e scegliere se acquistare o meno. Grazie ad un buon espositore portatile il cliente potrà vedere chiaramente i dettagli della merce e, quindi, acquistarla.

Espositore poratile realizzato da Lucenti Group.

Le caratteristiche di un espositore portatile.

Un espositore portatile deve avere svariate caratteristiche quali la facilità di montaggio e di esposizione, oltre che la stabilità per sostenere il peso della merce esposta. Ovviamente un buon espositore portatile deve essere semplice da montare e smontare, proprio perché per chi lavora in fiere e mercati i tempi di allestimento sono una fatica aggiuntiva da tenere in considerazione. Acquistare un espositore portatile stabile e semplice da montare è il modo migliore per un venditore di aumentare i propri profitti e ridurre i tempi di gestione del proprio tempo.

Come sistemare la merce su un espositore portatile.

La merce su un espositore portatile dovrà essere sistemata per colpire alla vista gli acquirenti. Pertanto gli oggetti di maggiori dimensioni dovranno essere dietro quelli di piccole dimensioni e, per prevenire i furti, gli oggetti più piccoli e preziosi dovranno trovarsi vicino al venditore.