Lo spazio espositivo nei centri commerciali è un ottimo modo per presentare un nuovo prodotto o per conquistare nuovi clienti.
Attirare però i passanti al proprio stand non è una cosa semplice, la maggior parte dei venditori pensa che l’unico modo per farlo sia quello di convincerli con le parole o con un volantino. E se ti dicessi che il modo migliore per farlo è il tuo stand?

Il modo in cui ti presenti è ciò che fa la differenza e ti permette di distinguerti dagli altri.

Come per ogni altra attività di marketing, anche la presenza di uno stand pubblicitario in un centro commerciale va programmata strategicamente e con largo anticipo. Sai come?

Alcuni consigli per progettare la tua presenza in un centro commerciale

Innanzitutto studia il tuo piano di marketing per capire come sfruttare al meglio questo tipo di attività pubblicitaria. In base agli eventi in programma, al lancio di nuovi prodotti e particolari promozioni, puoi stabilire con largo anticipo quando organizzare questi eventi promozionali.

Una volta decisi i periodi puoi iniziare con la selezione dei centri commerciali più adatti. Come?

  • Decidi per prima cosa il tipo di strategia: locale, regionale o nazionale? E poi inizia a cercare i centri più interessanti e affini al tuo obiettivo. Una buona pratica, ad esempio, è quella di controllare se all’interno del centro commerciale è presente un negozio che vende il tuo stesso prodotto o servizio. In caso affermativo dovresti domandarti se è davvero profittevole questa azione di marketing e in che modo attirare i clienti verso il tuo stand, ad esempio con promozioni e particolari sconti.
  • Devi poi informarti sulle politiche espositive previste dal centro commerciale. Ognuno ha specifiche regole, che possono porre limiti sull’altezza degli stand e ovviamente sulla loro dimensione. Se devi presentare un prodotto ingombrante, come un divano o un materasso, devi essere certo che ci sia lo spazio necessario.

Una volta stabilito quando e dove puoi iniziare a progettare l’allestimento.

Elementi di base per l’allestimento espositivo in un centro commerciale

  • una o più pareti autoportanti che possono essere arricchite da accessori,
  • un banchetto per l’accoglienza dei clienti,
  • uno o più portadepliant
  • eventuali espositori per l’esposizione di prodotti se le dimensioni lo permettono
  • opzionale: pavimentazione “trasportabile”

Ora ti vorrei però parlare di due tipi di espositori che possono fare la differenza e rendere il tuo spazio espositivo più interessante:

1. Espositori e totem multimediali

Uno dei modi più efficaci per attirare l‘attenzione di un passante è sicuramente quello di utilizzare dei contenuti multimediali come i video.

Puoi utilizzare diversi tipi di espositori con monitor, a seconda dello spazio che hai a disposizione per presentare la tua azienda o il tuo prodotto in modo accattivante e non banale. Dai semplici totem pubblicitari multimediali che occupano pochissimo spazio, ad espositori completi di monitor e portadepliant, fino a grandi pareti espositive dotate di monitor.

2. Pannello retroilluminato

Se invece sei alla ricerca di qualcosa di più innovativo potresti scegliere i pannelli retroilluminati.
Vengono chiamati anche lightbox, i totem retroilluminati in tessuto, da utilizzare singolarmente oppure integrandoli con lo stand. Sono disponibili in diverse dimensioni, e la grafica è completamente personalizzabile.

Un ultimo consiglio che ti voglio dare per creare uno spazio espositivo di successo in un centro commerciale è quello di affidarti ad un buon fornitore. Noi di Lucenti Group progettiamo insieme a te e realizziamo un prodotto di design per valorizzare la tua immagine. I nostri prodotti sono realizzati con materiali restistenti ma allo stesso tempo sono facilissimi da trasportare e sono montabili in completa autonomia, senza alcun tipo di attrezzo.
Se vuoi conoscerci meglio o richiedere il tuo progetto personalizzato per lo spazio espositivo in un centro commerciale contattaci!

Contattaci